Tintilia del Molise

Tintilia del Molise

Tintilia del Molise Rosso Riserva DOP

 

Il vivace e gioviale rosso rubino può ingannare anche il più esperto nel prevedere a quali profumi andrà incontro. Infatti al naso siamo investiti da una variegata onda di profumi in cui predomina una spezia dolce, appoggiata su di un letto di ciliegie sotto spirito e circondata da petali di violetta. Con il passare dei minuti si aggiungono distintamente cacao e gomma pane, non escludendo un pizzico di tabacco dolce. Al palato si evidenzia la liquirizia, accompagnata degnamente dalle ciliegie sotto spirito; la lunga persistenza della beva è sostenuta da uno splendido tannino a cui fa da alter ego una invidiabile freschezza.

 

Denominazione: Tintilia del Molise Rosso  Riserva DOP

Prima annata di produzione: 2004

Numero di bottiglie prodotte: 5.000

Comune di produzione: San Martino in Pensilis

Uve: Tintilia 100%

Anno di impianto/ età dei vigneti: 1998

Altitudine: 300m slm

Tipologia del terreno: Medio impasto argilloso

Resa per ettaro:  uva 55-60 ql/ha

Superficie vitata: 1.50 ha

Sistema di allevamento:  Cordone speronato basso

Densità d’impianto: 4.400 ceppi per Ha

Epoca di vendemmia:  Prima decade di Ottobre

Raccolta:  a mano

Tipologia delle vasche di fermentazione:  Acciaio

Temperatura di fermentazione: 25-28° C

Durata della fermentazione: 15-20 gg

Maturazione: 24 mesi in barriques di rovere francese di media tostatura e affinamento in bottiglia per un periodo minimo di 6 mesi

Abbinamenti  gastronomici:  Eccellente anche da solo! Accompagna bene arrosti, formaggi stagionati, piatti con sughi corposi

Temperatura di servizio: 17-18°C