Una storia di famiglia

Nel 2004, grazie anche alla predisposizione dei suoi tre figli Sara, Carla e Pasquale, decide di dare una svolta all’azienda, creando una moderna cantina per la vinificazione delle proprie uve, curando particolarmente la valorizzazione della qualità dei vini prodotti; in questo progetto riveste un ruolo prioritario la riscoperta e la vinificazione della varietà autoctona “Tintilia”.